domenica 3 febbraio 2019

Commento: Abbiamo lo stesso punto di vista di Geova

Risultati immagini per punti di vistaContinuiamo la serie dei nostri commenti agli articoli di studio delle Torre di Guardia. Quello di questa settimana ha il bel titolo: Abbiamo lo stesso punto di vista di Geova?

la scrittura di riferimento è quella di Romani 12:2 che dice
"Siate trasformati rinnovando la vostra mente".

Lo scopo di questo articolo è quello di far capire alla fratellanza che c'è un'organizzazione a cui si deve rendere conto. Ovviamente di Organizzazione non se ne parla ma gli articoli presentano tutte le caratteristiche per identificarne la presenza.

I punti notevoli che volevo mettere in evidenza sono 2. 

Il primo è quello relativo all'articolo dove si descrive questo scabroso fenomeno mediatico che è la LapDance. La LapDance è un ballo esplicitamente erotico fatto da ballerine che di primo mestiere immaginiamo facciano le prostitute, di solito (giusto per dire) non sono molto coperte e ballano in modi esplicitamente volgari da sopra un palco per attirare potenziali clienti.  
La nota in calce è interessante perchè si fa riferimento alle disposizioni che la congregazione prende se il tipo viene beccato a frequentare questi locali. Nella nota si legge:


"A seconda del caso specifico, potrebbe costituire un atto di immoralità sessuale che richiede un’azione giudiziaria. Un cristiano che ha preso parte alla lap dance dovrebbe chiedere aiuto agli anziani."


Questa nota risulta fuorviante perchè la visione dello spettacolo non è un atto di immoralità sessuale che come sappiamo implica un contatto fisico esplicito. Questo non rende meno problematico che un fratello o una sorella decida di dare l'addio al celibato in questi localini frequentati da questa "bella" gente. Se il fratello o la sorella rimane ferma sulla sedia non può essere disassociata per immoralità sessuale. La cosa che mi fa sorridere è la nota successiva dove si invitano tutti i cristiani che hanno preso parte alla LapDance di chiedere aiuto agli anziani. L'aiuto è presto detto ci sono altre 2 voci che vengono utilizzate nei comitati giudiziari che si chiamano "Impurità" e "Condotta Dissoluta". 

Sono due termini che sostanzialmente si sovrappongono. Entrambe le definizioni non prevedono che il peccato sia esplicitamente sessuale anche se l'apostolo Paolo sembra colleghi la condotta dissoluta ai rapporti illeciti.

domanda ai lettori 2006 15/7
"L’impurità può essere motivo di disassociazione dalla congregazione cristiana come lo sono la fornicazione o la condotta dissoluta?

Sì, si può essere espulsi dalla congregazione se si praticano in maniera impenitente fornicazione, certe forme di impurità oppure condotta dissoluta. L’apostolo Paolo menziona tutti e tre questi peccati insieme ad altre trasgressioni che possono portare alla disassociazione quando scrive: “Le opere della carne sono manifeste, e sono fornicazione, impurità, condotta dissoluta . . . Vi preavverto . . . che quelli che praticano tali cose non erediteranno il regno di Dio”. — Galati 5:19-21.
Il termine “fornicazione” (greco: pornèia) denota i rapporti sessuali illeciti al di fuori del matrimonio scritturale. In questa definizione rientrano adulterio, prostituzione e rapporti sessuali tra persone non sposate, nonché il sesso orale e anale e la manipolazione sessuale dei genitali di una persona che non sia il coniuge. Chi pratica la fornicazione in maniera impenitente non ha diritto di far parte della congregazione cristiana.
L’espressione “condotta dissoluta” (greco: asèlgeia) indica “licenziosità; impudenza; condotta spudorata”. Un lessico definisce questo termine greco come “scatenata lussuria, . . . oltraggio, sfrontatezza, insolenza”. (The New Thayer’s Greek-English Lexicon) Secondo un altro lessico, la condotta dissoluta è un tipo di comportamento che “supera tutti i limiti di ciò che è socialmente accettabile”.
Come indicano queste definizioni, la “condotta dissoluta” è caratterizzata da due elementi: (1) la condotta stessa costituisce una seria violazione delle leggi di Dio; (2) il trasgressore ha un atteggiamento irrispettoso, insolente.
Pertanto, per “condotta dissoluta” non si intende una condotta errata di natura meno grave. Si intendono atti che costituiscono gravi violazioni delle leggi di Dio e che riflettono un atteggiamento sfacciato o caratterizzato da sprezzante impudenza, rivelando mancanza di rispetto o anche disprezzo per autorità, leggi e norme. Paolo collega la condotta dissoluta con i rapporti illeciti. (Romani 13:13, 14) Visto che in Galati 5:19-21 è elencata fra molte pratiche peccaminose che rendono indegni di ereditare il Regno di Dio, la condotta dissoluta è un motivo per cui si può essere ripresi e anche disassociati dalla congregazione cristiana.
Dei tre termini resi “fornicazione”, “impurità” e “condotta dissoluta”, “impurità” (greco: akatharsìa) è il più ampio. Include qualsiasi specie di impurità: sia quella di natura sessuale che l’impurità nel parlare, nell’agire e nelle relazioni spirituali. Nel termine “impurità” rientra un’ampia gamma di peccati gravi."

Queste voci vengono utilizzate per risolvere atti scabrosi impudici che non possono essere ricondotti nell'atto di immoralità sessuale come potrebbe essere questo caso. Da questo punto di vista la valutazione del comitato è quella di rilevare la gravità nell'atto stesso di partecipare ad uno spettacolo di LapDance e quindi nello scandalo pubblico che la persona ha dato con la sua presenza volontaria e non casuale in quel locale. 

Un aspetto interessante nei comitati è che l'autodenuncia è una confessione del peccato ma non è il pentimento del peccato. Lo dico perchè alcuni ingenui ci sono rimasti male quando nonostante la confessione siano stati buttati fuori comunque dalla congregazione e dalla famiglia. La disassociazione è più o meno garantita in tutti i casi, ma la dove il fratello o la sorella riesca a convincere il comitato giudiziario del pentimento, essi potrebbero optare per una soluzione meno estrema. Tipicamente verranno stralciati tutti gli incarichi e avviata la procedura di segnatura piuttosto rigida per scongiurare il pericoloso precedente. In pratica verrà ostracizzato comunque e a mio modestissimo avviso con merito.

Il secondo punto notevole è dato nel paragrafo 16 dove leggiamo:


16 Se meditiamo in anticipo sul punto di vista di Geova, saremo anche in grado di rimanere leali nel caso di un’emergenza sanitaria. È vero che siamo già decisi a rifiutare trasfusioni di sangue intero e dei suoi quattro componenti principali, ma ci sono altri trattamenti che ognuno di noi deve decidere se accettare o meno basandosi sui princìpi della Bibbia


Qui invece stupiscono due cose: 
La prima è che la decisione per l'utilizzo delle trasfusione con sangue intero o con i quattro componenti principali è vincolata dalla disassociazione indotta senza comitato giudiziario. Quindi non si capisce quali dubbi possa avere un cristiano. Perchè ci deve pensare così tanto? Dove sta il problema difficile da risolvere? 
Ma la cosa che stupisce ancora di più è come l'autore di questo articolo possa pensare che un fratello sia in grado di prevedere tutti gli "altri trattamenti che ognuno di noi deve decidere". Questa cosa è semplicemente inattuabile. Questa frase butta ancor più nello sconforto tutta la fratellanza perchè nessuno è in grado autonomamente di gestire una degenza medica. Perchè si ha paura di descrivere le voci generali dove è necessaria la trasfusione?

Faccio un esempio di elenco (preso da un sito web) delle condizioni che giustificano dal punto di vista medico le trasfusioni di sangue. Considerate però che le voci sono molte di più:
  • Anemia grave (in questo caso la trasfusione di sangue garantisce il trasporto dei gas respiratori; per inciso, si calcola che ogni sacca di sangue trasfuso determini un aumento dei livelli di emoglobina pari a 1 grammo per decilitro di sangue)
  • correzione dei disturbi di coagulazione
  • emorragie importanti (in seguito a incidenti o traumi o interventi chirurgici)
  • trattamento di un deficit del sistema immunitario
  • mantenimento della volemia (ovvero la massa del sangue circolante; in questo caso la trasfusione ha lo scopo di evitare il cosiddetto shock ipovolemico).
  • leucemie del sangue

Ovviamente con un medico potete inquadrare meglio l'elenco ma gestire tutte le possibilità è veramente complicato. Questo sconforto viene scaricato direttamente agli anziani che vengono nominati come tutori legali nel bigliettino di indicazioni sanitarie (spacciato per DAT). 
Gli anziani più sgamati capiscono subito le implicazioni di quella firma sul DAT e la osteggiano giustamente perchè è complicato essere coinvolti nell'atto di fede del fratello che può costargli la vita. Concludo così se avete altri punti notevoli li potete elencare nei commenti sotto chi vuole può eventualmente suggerire altre voci da aggiungere all'elenco dei casi dove è necessaria la trasfusione di sangue.

Un saluto fraterno a tutti.










26 commenti:

  1. Ognuno di noi deve decidere?Non ognuno di noi e Geova, ma ognuno di noi e la wts e chi ha scritto questo articolo, che secondo me non per tutta la fratellanza mondiale, Ma solo dove è possibile farlo.sono con te, non vorrei trovarmi come anziano a essere responsabile, in caso di una morte a guardare in faccia i miei figli mia moglie e tutti parenti stretti, e dire che il mio operato è stato il frutto dell'amore che regna fra noi. Nella nostra Bibbia in Matteo 17,citata nello studio, manca il versetto 21.con versetti sfasati. Nelle altre bibbie il versetto 20 dice "Ma i demoni siffatti non si schiacciano se non se non con la preghiera e col digiuno. (Questo manca nella nostra traduzione delle Sacre Scritture. Altri che riforme secondo la Bibbia, ci troviamo sempre più a riforme secondo la wts.

    RispondiElimina
  2. Non entro nel merito dell'articolo ma mi fa sempre impressione sentire parlare così tanto di sesso in sala tenendo conto che ci sono bambini (si è ovvio che imparano tutto cmq a scuola ma se avessi un figlio non mi piacerebbe che a 3 o 4 anni sentisse parlare di masturbazione o lap dance senza contare che per legge certi argomenti NON SONO ADATTI AI BAMBINI), persone anziane e persone di culture diversissime. Mi immagino l'imbarazzo di uno studente che viene per la prima volta in sala.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Condivido questo aspetto ti ringrazio perché lo hai rilevato. Gli argomenti non possono essere trattati allo stesso modo. Se un problema di pochi lo faccio diventare un problema di molti metto dei pesi inutili a chi non ne ha bisogno.

      Elimina
    2. Grazie ✌️. Ricordo come se fosse ieri quando accompagnavo mio padre in giro alla domenica e per qualche motivo faceva sempre lo stesso discorso: come Dio considera il sesso e il matrimonio. E mentre le "persone del mondo" andavano in chiesa la domenica a sentire la predica su Gesù io (avevo 6 anni!!!) imparavo che a Geova non piace il sesso orale, analen e la masturbazione. Mi chiedo ancora adesso come sia possibile che tutto ciò sia accettabile.

      Elimina
  3. Re del nord, di questo aspetto ne abbiamo parlato in casa. E alla fine dell'adunanza una bimba di nove anni chiede alla mamma (era di fronte a noi quasi a contatto)Ma cos'è questo ballo?Si vede che gli scrittori, che farebbero bene ad andare in servizio,vanno in giro nelle discoteche o posti simili ,hai miei tempi cerano le sale da ballo, e quando le ragazze si sedevano, era inevitabile vedere, ma ciò non suscitava affatto determinati desideri. E poi perché si parla quasi sempre degli indumenti delle donne?anche le donne guardano certe parti dell'uomo;cos'è solo la donna l'oggetto del peccato?Sarò malizioso, ma lo dico lo stesso, vivendo in quella struttura chiamata bettel, sono loro che forse non essendo sposati, quando vedono le sorelle o altre donne ,fantasticano e vivono loro questo stato libidinoso, e poi fanno l'articolo come cibo spirituale a suo tempo. 😉😆😋😁.

    RispondiElimina
  4. E che dire del paragrafo 10, dove per l' ennesima volta viene evidenziato l'effetto che le nostre scelte possono avere sugli altri,ma MAI, (porca miseria!) ci si rivolge per UNA SOLA VOLTA a coloro che invece potrebbero anche non offendersi per ogni piccola inezia,i quali rendono impossibile, con le loro personali e ristrette vedute, la vita di tanti giovani e meno giovani che vorrebbero solo vivere sulla propria pelle il significato della frase "la verità vi renderà liberi", ma non avranno mai il lusso di sperimentare di persona questa chimera....il messaggio è solo rivolto ad una categoria che è costretta sempre a soccombere di fronte ai "deboli", che poi tanto deboli non sarebbero se gli anziani delle congregazioni non influenzassero l'opinione della comunità con le LORO personalissime vedute su argomenti quali abbigliamento e acconciatura....troppo facile dire che "se la consuetudine locale lo consente...." quando in realtà si tratta della loro consuetudine, che fanno respirare alla congregazione condizionandola e facendola passare per opinione pubblica.....troppo comodo dire che un pizzetto ben presentabile potrebbe non essere accettato dalla congregazione quando invece sono LORO che non accettano variazioni sul tema....e basta, ora!
    Condivido il pensiero di RE del nord sul fatto che è vergognoso parlare così apertamente di un problema che avrà pure riguardato qualche giovane di qualche congregazione. Mentre si considerava questo argomento, mia figlia adolescente mi ha detto candidamente:"Ma se entrasse un estraneo in questo momento, che idea si farebbe di noi, convinto di entrare in un luogo di culto in cui si dovrebbe parlare di Dio ma ritrovandosi in realtà in un servizio televisivo delle Iene sui luoghi di perdizione della notte, in genere mandato in onda in seconda serata?"
    Per non parlare delle vedute trogloditiche espresse nel paragrafo 18, a riguardo di studi scolastici lontano di casa o offerte di lavoro ben rimunerato, proprio in questi tempi di crisi in cui non si riesce a sbarcare il lunario....non mi dilungherò per niente su questo.
    Il paragrafo 20 in parte dice: "Sotto il Regno di Dio saremo liberi dalle sofferenze che fanno parte del sistema in cui viviamo. Continueremo a usare la nostra libertà per prendere decisioni in base alle nostre preferenze e ai nostri desideri, ma queste decisioni rispecchieranno il modo di pensare di Geova." "Continuare a prendere decisioni in base alle nostre preferenze e desideri?" Ma quando mai? Questo può solo significare che così come ci siamo massacrati sinora, l'eternità che ci aspetta sarà sempre caratterizzata da pesanti limiti e privazioni, se tanto mi dà tanto.....ma chi vogliamo prendere in giro?
    Insomma, invece di adeguarci ai tempi che viviamo. questi articoli dimostrano di essere sempre più chiusi, più gretti, più fuori della realtà che mai, sempre più distanti dagli insegnamenti illuminanti del nostro signore Gesù, e condotti con disarmante semplicioneria. Invece di andare incontro ad una sempre più accresciuta cultura media di lettori scolasticamente più preparati, sembra che ci si rivolga a bambini dell'asilo....che fatica studiare simili articoli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. MA AVETE LETTO W MAGGIO 2019
      LA WATCHTOWER ammette che qualche (isolato) problemino di pedofilia c'è ! MA dai ? sono due anni che scrivono articoli di tutti i tipi sullo stare attenti alle fonti e adesso a denti stretti ammettono anche se solo 0,05% di colpa...
      CHE MESCHINI

      Elimina
    2. Caro Utah, su tdg consapevoli ci sono due articoli sulla rivista di maggio Eliseo e Corrado hanno già fatto un ottimo lavoro, puoi trovare il link al loro blog in basso a destra.
      Dico solo che si è persa una ulteriore occasione per parlare onestamente del problema e chiedere scusa.

      Elimina
    3. Barnaba concordo.
      Bastava un ci siamo sbagliati anche noi.
      Non è forse per questo che la bibbia è piena di ottimi elementi (Davide, Pietro etc) che commettono errori, che vengono ripresi. e noi infatti dal cattivo esempio impariamo.
      Ora per coprire l'errore e non perdere l'autorità, perdiamo anche l'occasione per dimostrare che un unto (come davide e come pietro) può sbagliare e deve correggersi !
      Mentre solo il popolino deve autodenunciarsi per qualsivoglia sciocchezza dal pensiero impuro alla pornografia.
      Che furbi.
      Loro sono superpartes, in fondo prima si sono fatti un bel fondoschiena (le esperienze sono piene di fratelli che da situazioni spesso umili arrivano al CD)
      Noi invece siccome non abbiamo rinunciato alla nostra vita come hanno fatto loro, dobbiamo subire qualsiasi angheria o riechiesta senza alcuna spiegazione !
      Ma ci rendiamo conto di come siamo lobotomizzati ?

      Elimina
  5. Quanto fango che buttate, sono capitato qui per caso e mi sta venendo il mal di stomaco... Ma per he andate in sala? Fate tanto gli aperti di mente e poi vi scandalizzare perché un articolo parla di lap dance, problema purtroppo attuale in America come la pornografia, master azione ecc... Siete ridicoli.

    Piezo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro anonimo in questo ti do ragione, nel senso che mi sembra di leggere se non ti va bene perche non te ne vai.
      pero e anche vero che mi fa molto male la tua incapacita di capire ! Se una persona capisce dopo 20 anni che qualcosa tocca se dopo venti anni che raccontiamo la stessa cosa alle persone (e ci battiamo in qualche caso) oggi veniamo sbugiardati dallo stesso CD che ci ha insegnate le stesse cose
      delle due una ; 1) il CD cambia opinione a seconda delle persone che lo abitano, ergo sono opinioni di persone che noi portiamo a livello di dogma in diversi casi
      2) il CD cambia idea quando anche l'ultima evidenza lo sbugiarda e qui si puo dire che non c'è la mala fede nella parte profetica, ma nell'essersi assunto un ruolo (quello dell'illuminato che non c'è)
      MA Sopratutto come fai a dire PASSAVO di qui PER CASO !!!??

      Elimina
    2. Piezo la tua legittima critica è vanificata dall’insulto gratuito alle persone che frequentano questo blog. Tre consigli spassionati. Prima di dire agli altri perché vanno all’adunanza pensa bene ai tuoi motivi perché la vita è strana e ritornare qui a chiedere scusa potrebbe essere difficile.
      La seconda cosa, per quelli nuovi i presunti rendo noto che questo blog accetta commenti di critica. La critica come tale fa sempre venire il mal di pancia, se volete essere incoraggiati e vedere le cose del come sarebbe bello che andassero dovete andare nel sito jw.org e non girovagare per la rete a casaccio.
      Terzo di nuovo a te come a tanti altri prima di te, ricordo che tolleriamo i commenti di critica agli argomenti ma non tolleriamo la critica gratuita alle persone qualsiasi siano le posizioni.

      Elimina
  6. Come vedi Piezo, a differenza della sala qui non c'è censura. ;) Detto questo se tu ritieni che sia normale parlare di sesso esplicito a bambini fai pure. Io ne sono schifato.

    RispondiElimina
  7. Introdurre a bambini di pochi anni concetti come sesso anale e sesso orale è semplicemente inappropriato. Non è neanche concepibile.

    RispondiElimina
  8. quando si capirà che il moralismo sessuale è un'arma psicologica per castrare gli individui e renderli schiavi della religione sarà ormai troppo tardi. Arriverete a 70 anni e capirete di aver buttato al vento le vostre vite inseguendo sogni. Sarà ormai troppo tardi per tornare indietro.
    Salvatore

    RispondiElimina
  9. Assurdo vero utha pochi mesi fa ricordo benissimo un brocast dove parlava il grande maestro Gerrit loesh diceva testuali parole "siete sicuri di credere a tutti quello che sentite in giro a internet telegiornali, accertatevi dei fatti" come a dire sono tutte falsità e adesso fai un articolo dove non cambi nulla ma ammetti che quelle chiacchiere infondate erano vere assurdo!!!!

    RispondiElimina
  10. Caro anonimo, hai mai sentito parlare del ballo della mattonella?Anni sessanta sale da ballo (come ho menzionato prima)due ballavano questo ballo lento, all'inizio c'era un distacco fra l'uomo e la donna, ma se si piacevano, la conoscenza diventava amicizia, (Ma fra uomo e donna non c'è amicizia, quando ciò accade si finisce quasi sempre con i rapporti intimi).Poi provavano simpatia,(e qui casca l'asino, cioè entrano in gioco i sentimenti l'uno per l'altro)lei quando ballava con lui non gli dava più la mano per un ballo distaccato, ma le metteva le sue dolci manine al collo i sulle spalle, di conseguenza non era più un ballo distaccato, ma i due corpi che si toccano e si sfregano. Con l'andare del tempo questo sfregamento, era così piacevole ed eccitante, da raggiungere l'orgasmo ballando, non importa che ballo ci fosse rok beige valzer etc etc etc. Loro ballavano sempre i ballo della mattonella, che consisteva nel fare IL movimento del corpo, ma non spostarsi dalla mattonella (Per così dire da loro occupata).Se questo da me descritto o trattato in uno studio torre di guardia, e ci sono sei bambini con età fino alla pubertà e oltre, non creerebbe un certo scandalo?IL fratello ha fatto bene a trattare l'argomento, è tu se non ti va bene sei sul sito sbagliato, almeno che il tuo commento non sia stato, un commento ironico, se lo fosse mettici a fianco del commento una, due,tre,belle faccine.

    RispondiElimina
  11. Un consiglio per gli anziani attenti a come vi muovete sulla pedofilia vi stanno scaricando Vi stanno mandando al macello. Questo è il ringraziamento dopo fedele servizio per decenni. State molto attenti rischiate grosso.

    RispondiElimina
  12. Re del nord, "io ne sono schifato è la parola giusta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusate il fuori tema, ma in merito alla "solenne dichiarazione" da parte del membro del cd circa il fatto che la Russia rappresenta il re del nord, nutro un po' di paura al riguardo, ovvero mi chiedo "questi dopo tanti trattati e ritrattati vuoi vedere che questa è la volta buona?????

      Elimina
    2. Gatto di Schroedinger5 febbraio 2019 23:25

      Anche un orologio rotto segna l'ora giusta due volte al giorno, per cui ad insistendo e tendendo all'infinito prima o poi sono destinati a prenderci. Esattamente come per leggere l'ora giusta da un orologio rotto: hai 2 probabilità su 1440 di leggere l'ora esatta (assumendo di interrogare l'orologio con una distribuzione di probabilità uniforme all'interno delle ore del giorno)
      E' senz'altro possibile che pur partendo da una base logica traballante (o addirittura inconsistente) che qualche cosa la azzecchino; Se non ci pigliassero mai nemmeno per sbaglio sarebbe strano :)

      Elimina
  13. E che novità è anche prima lo era e lo scontro era molto superiore a quelle di ora negli anni sessanta la Russia fu costretta a smantellare gli armamenti che aveva a Cuba e tutti e due avevano armamenti nucleari da distruggere una marea di volte la terra, iOS ho un vecchio carillon che più di 50anni fa comprai per il divertimento dei miei figli. Ho girato la chiavetta lo caricato, lo faccio suonare,sperando di ascoltare una diversa melodia, sono rimasto deluso, la musica era sempre quella e ci veniva ripetuto fino alla noia che IL tempo della fine era dietro l'angolo tutto ciò che disse Gesù nelle sue profezie e i profeti del passato erano tutte lì adempiute davanti a noi le guerre mondiali la carestia era dilagante in tutto il mondo, centinaia di milioni morivano di fame ogni anno i terremoti, dal 1914 si sono intensificati a dismisura provocando centinaia di migliaia di morti Matteo 24...;Lucca. 21. Marco cap.13. Rivelazione. Cap.6.il re del nord formato dell'impero sovietico sotto il dominio della Russia che solo lei aveva le armi nucleari, ed era lei che trattava con gli USA.il re del Sud che secondo intendimento di quel tempo era l'impero formato da USA e l'impero britannico. Daniele 11.la predicazione era fatta in tutta la terra abitata, il timore di ciò che stava per accadere era evidente nelle persone come Roma stabiliva la pax romana nel suo impero. Ora c'era L'ONU CHE COME ROMA vuole stabilire la pace in tutto il mondo. E come Roma che provocò la grande tribolazione per Gerusalemme disttuggendola uccidendo oltre un milione di ebrei e deportando circa 70.000 ebrei .L'ONU procurerà la grande tribuna attuale distruggendo la falsa religione, babilonia la grande ,e come Geova salvò i cristiani chi andarono sui monti di pella quando cestio fallo tolse IL primo assedio di Gerusalemme
    Così salverà chi uscirà da Babilonia la grande e si unirà al popolo di Geova battezandosi.ormai Geova ha illuminato il suo popolo ha veramente una conoscenza totale Daniele 12:4.e sì in quel tempo aspettavamo l'imminente fine con la distruzione di babilonia la grande e in seguito LO scontro tra l'esercito celeste e i governi umani, e L'inizio di riportare il paradiso sulla terra RISURREZIONE dei morti, perfezione umana prova finale, e infine la vita eterna.

    RispondiElimina
  14. ahaha Virgilio, parlando di porneia e condotte dissolute, il tuo Cestio Fallo era un errore di battitura spassoso!!

    RispondiElimina
  15. Tranquillo, i cari fratelli fratelli servono anche a questo, mettere in evidenza gli errori di battitura, che invece di scrivere "Cestio Gallo,e comparsa la F al posto della G,è successo (e non é la prima volta)purtroppo nello smartphone la G e la F sono a fianco, grazie del tuo intervento.

    RispondiElimina

Grazie per il commento.